OBBLIGAZIONI BANCA IMI

LA MOSSA STRATEGICA PER I TUOI INVESTIMENTI.


Le obbligazioni Senior Unsecured Tasso Fisso Dollaro USA e Cedola Crescente Dollaro USA sono emesse da Banca IMI, la banca di investimento del Gruppo Intesa Sanpaolo e sono direttamente negoziabili sul MOT e su EUROTLX di Borsa Italiana. Puoi acquistarle e rivenderle attraverso la tua banca o intermediario di fiducia.

COME ACQUISTARE LE OBBLIGAZIONI SCOPRI CHIUDI
Le Obbligazioni sono quotate sul MOT e su EuroTLX di Borsa Italiana.
Puoi acquistarle e rivenderle attraverso la tua banca o intermediario di fiducia.
L’acquisto, il pagamento degli interessi e il rimborso del capitale avvengono nella valuta di emissione.
CHIUDI
VUOI SAPERNE DI PIÙ? SCOPRI CHIUDI

Puoi consultare le caratteristiche dei prodotti e la documentazione legale cliccando sui rispettivi Codici ISIN (XS2141593256 e XS2141592365)

Per informazioni chiama Banca IMI al numero verde:

800.99.66.99
CHIUDI
A CHI SI RIVOLGONO SCOPRI CHIUDI
Il prodotto si rivolge ad un investitore che ha un orizzonte temporale coerente con la durata del prodotto prescelto, che dispone di una conoscenza media dei mercati e dei prodotti finanziari, che è disposto ad investire solo su strumenti che prevedono il rimborso del nominale a scadenza.
CHIUDI
Clicca sul codice ISIN per conoscere le quotazioni e ulteriori dettagli.

DENOMINAZIONE CODICE ISIN VALUTA EMISSIONE SCADENZA TAGLIO MINIMO CEDOLA ANNUA LORDA (1) FREQUENZA CEDOLARE
TASSO FISSO DOLLARO USA (1)(2)(3)(4) XS2141593256 USD 05/06/2023 2.000 USD 2,00% Annuale
CEDOLA CRESCENTE DOLLARO USA (1)(2)(3)(4) XS2141592365 USD 05/06/2026 2.000 USD 1° ANNO:1,50%
2° ANNO:1,90%
3° ANNO:2,30%
4° ANNO:2,70%
5° ANNO:3,10%
6° ANNO:3,50%
Annuale

(1) La tassazione vigente al momento dell’emissione è pari al 26%.
(2) Le Obbligazioni sono state emesse a valere sul Prospetto di Base relativo all’Euro Medium Term Note Programme approvato dalla Central Bank of Ireland ai sensi della Direttiva 2003/71/CE e notificato ai sensi di legge alla CONSOB in data 8 luglio 2019, come di volta in volta supplementato.
(3) L’investimento è esposto al rischio emittente. Il tasso cedolare è espresso nella valuta di emissione. In ipotesi di acquisto successivo alla data di emissione, il rendimento dipende anche dal prezzo di negoziazione.
(4) L’investimento in obbligazioni denominate in Dollari USA è adatto ad investitori che desiderano investire in un prodotto denominato in USD. Le cedole e il rimborso sono soggetti al rischio di cambio qualora occorra convertire la valuta di emissione in quella dell’investitore.


State per acquistare un prodotto che non è semplice e può essere di difficile comprensione.

Il rendimento effettivo, oltre che dalle cedole, dipende anche dal prezzo di negoziazione. Il tasso cedolare è espresso nella valuta di emissione. Le cedole e il rimborso sono soggetti al rischio di cambio qualora occorra convertire la valuta di emissione in quella dell’investitore. L’investimento è altresì esposto al rischio emittente.

Per effetto della fusione per incorporazione di Banca IMI S.p.A. in Intesa Sanpaolo S.p.A., Intesa Sanpaolo S.p.A. è subentrata in tutti i rapporti, attivi e passivi, facenti capo a Banca IMI S.p.A..


In caso di vendita, il prezzo delle Obbligazioni potrebbe essere inferiore al prezzo di acquisto e l’investitore potrebbe subire una perdita, anche significativa, sul capitale investito. Non vi è alcuna garanzia che venga ad esistenza un mercato secondario liquido. Alla data del 05.06.2020 il rating assegnato a Banca IMI da S&P Global è BBB, da Moody’s Baa1, da Fitch BBB-.

MESSAGGIO PUBBLICITARIO

Il presente annuncio è un messaggio pubblicitario con finalità promozionale e non costituisce offerta o sollecitazione all’investimento nelle obbligazioni di Banca IMI (le “Obbligazioni”) né consulenza finanziaria o raccomandazione d’investimento. Prima di procedere all’acquisto delle Obbligazioni leggere attentamente (i) il Prospetto di Base relativo all’Euro Medium Term Note Programme approvato dalla Central Bank of Ireland (l’“Autorità Competente”) ai sensi della Direttiva 2003/71/CE e notificato ai sensi di legge alla CONSOB in data 8 luglio 2019, come di volta in volta supplementato (il “Prospetto di Base”); (ii) la nota di sintesi inserita all’interno del Prospetto di Base e la relativa traduzione in italiano (la “Nota di Sintesi”); e (iii) i Final Terms con in allegato la nota di sintesi della singola emissione e la relativa traduzione in italiano (i Final Terms e la nota di sintesi della singola emissione, rispettivamente, le “Condizioni Definitive” e la “Nota di Sintesi della Singola Emissione”), con particolare riguardo ai costi e ai fattori di rischio, nonché ogni altra documentazione messa a disposizione degli investitori ai sensi della vigente normativa applicabile.

L'approvazione da parte dell’Autorità Competente del Prospetto di Base non deve essere intesa come un’approvazione delle Obbligazioni. Il Prospetto di Base, la Nota di Sintesi e le Condizioni Definitive con in allegato la Nota di Sintesi della Singola Emissione sono disponibili sul sito internet www.bancaimi.prodottiequotazioni.com e presso la sede di Banca IMI S.p.A. in Largo Mattioli 3 Milano. Le Obbligazioni non sono un investimento adatto a tutti gli investitori. Il prodotto si rivolge ad un investitore che ha un orizzonte temporale coerente con la durata del prodotto prescelto, che dispone di una conoscenza media dei mercati e dei prodotti finanziari, che è disposto ad investire solo su strumenti che prevedono il rimborso del nominale a scadenza. Prima di procedere all’acquisto è necessario comprenderne le caratteristiche, tutti i fattori di rischio riportati nell’omonima sezione del Prospetto di Base e nella Nota di Sintesi della Singola Emissione e i relativi costi per valutare, anche attraverso i propri consulenti fiscali, legali e finanziari la coerenza del prodotto al proprio profilo di rischio e al proprio obiettivo di investimento. Le Obbligazioni non sono assistite dalla garanzia del Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi. Nel caso in cui l’emittente sia inadempiente o soggetto ad insolvenza, o soggetto a risoluzione o ad altra procedura ai sensi della direttiva 2014/59/UE (c.d. "Bank Recovery and Resolution Directive" o "BRRD") e delle relative norme di implementazione in Italia, l’investitore potrebbe perdere in tutto o in parte il proprio investimento. Le Obbligazioni non sono state né saranno registrate ai sensi del Securities Act del 1933, e successive modifiche, (il “Securities Act”) vigente negli Stati Uniti d’America né ai sensi delle corrispondenti normative in vigore in Canada, Giappone, Australia o in qualunque altro paese nel quale l’offerta, l’invito ad offrire o l’attività promozionale relativa alle obbligazioni non siano consentiti in assenza di esenzione o autorizzazione da parte delle autorità competenti (gli “Altri Paesi”) e non potranno conseguentemente essere offerte, vendute o comunque consegnate, direttamente o indirettamente, negli Stati Uniti d’America, in Canada, in Giappone, in Australia o negli Altri Paesi.

Testo modificato il: 03.08.2020